14.4.10

Nihil


Sono giorni in cui è tutto fermo. Sembra che la bonaccia si sia impadronita del mio cervello. Un tale appiattimento di emozioni non mi accadeva da tempo immemorabile. Ho chiuso il rumore del mondo fuori. C'è così tanto silenzio che riesco a percepire la divisione delle mie cellule. Mi stupisco che i vetri della mie finestre non si siano ancora incurvati, visto il tempo che ci passo con la fronte appoggiata.
Se qualcuno mi spingesse alle spalle e mi chiedesse: "Da quanto tempo sei qui, ferma?".
Gli risponderei semplicemente : "Tu lo sai?".

3 commenti:

  1. allora muoviti!!!!!!!!non stare ad aspettare!

    RispondiElimina
  2. Ci provo, Cielo d'Olanda! (^^^)

    RispondiElimina
  3. ..anche io a 15 anni una volta lo pensai...poi andai al bar con gli amici e farmi due birre...e da allora non ci ho piu pensato!!!!

    RispondiElimina