30.6.10

SPM



Donne, mi appello alla vostra comprensione.
Tra i vari sintomi della maledetta SPM, altresì detta Sindrome Pre Mestruale, è doveroso includere la Fognite. Cercando questo termine su Wirtapedia troverete questa spiegazione: "Dicesi Fognite la capacità di ingurgitare ogni tipo di schifezza, commestibile e non, da parte di un essere umano, generalmente di sesso femminile, poco più che trentenne. Si manifesta con ripetuti attacchi incontrollati e pericolosi."
Ecco che l'occhio si accende in preda ad un raptus fagocitario, alla ricerca di qualcosa. Non importa che sia dolce o salato, ma deve essere in grado di placare questa voglia che potrebbe sfociare in pianti convulsi.
Eccoli lì, il demonio a forma di biscotto: Pan di Stelle.
Apro il sacchetto e comincio ad addentare. Va già un pò meglio. Verso la decima unità scofanata comincio a leggere il lato della confezione, che recita bellamente: "Pan di stelle: come ritagliare il tuo angolo di cielo. Impasta il cacao insieme alle nocciole e a 3 cucchiai di polvere di stelle (ok..dove la vendono?); ritaglia gli angoli di cielo (va bene, con che cosa?) e lasciali sognare per una notte intera (questo è facile!). Posa 11 dolci stelle (11? com'è fatta una stella dolce?) su ciascuno e cospargili con altra polvere di stelle: la magia è fatta (una lippa è fatta!)."
Immagino Margherita Hack mentre si mangia questi "pezzi di magia".
Superato l'imbarazzo pubblicitario non posso fare a meno di guardare le informazioni nutrizionali.
Dico io, voi signori della Barilla, non potete nascondere questi dati scomodi, che ne so, all'interno? Oppure nella piega del sacchetto o nel pezzo che sei costretto a tagliare via? No, quei numeri stanno a sottolineare come trombe impazzite che tu, pessima donna che non sei altro, hai appena inghiottito nello spazio di pochi minuti, almeno 370 kcal.
Cosa significa? Per smaltire potrei, in alternativa: ballare per 2 ore (improbabile), correre in bicicletta per 1 ora (e qui manca il mezzo), cucinare 2,5 ore (manco morta, e poi, a che pro?), giocare a cricket per 45 minuti (ah, bella questa), giocare a ping pong per 50 minuti (da sola contro il muro?), nuotare 40 minuti (uhm, e come supero la prova costume?), vogare in canoa 2 ore (sì, certo...).
Quante calorie si bruciano scrivendo questo post con 30°C in casa, sudando come una cavalla davanti al pc?
Maledetta SPM, la colpa non è sempre tua. Tranquilla.

1 commento:

  1. Questo è uno di quelli che mi fa impazzire!!! =)
    La capretta 2 la vendetta... col pan a mo di scudo e la stella a spada

    RispondiElimina