26.7.10

Attimi


Gli attimi.
Cosa ne pensate poi degli attimi?
Sono brevi, interminaili, peccatori
angelici.
Sono dolci
come le dolci labbra di una bella donna
oppure brutta ma innamorata
oppure stanchi
come i miei occhi
come il mio mediocre pensiero
ma cosa sono questi attimi che nessuno
vuole "adottare"?!
Gli attimi sono nomi di gente morta
nell'attesa che si lasciasse spazio ai Secoli
sono spade di ghiaccio che un sole troppo
impertinente potrebbe anche sciogliere.
Gli attimi sono sessi che impazziti
certamente impazienti si cercano
che raramente si incontrano.
Gli attimi sono i giorni che ci separano
sono le tante colpe che spesso si arruolano
assieme alle tante ragioni della mia tristezza.
Gli attimi sono specchi
pieni di riflessi luccicanti
resi brillanti dal nostro tentativo
di illuderci di non essere solo
sempre intenti a tentare.
Gli attimi.


2 commenti:

  1. Eddai Rizzulin!!!! Magari ti faccio un disegnino, eh?! :-*

    RispondiElimina