22.7.10

Il bicchiere è mezzo.


Vi dimostrerò, in maniera semplice e chiara, che la vita non è una questione di pessimismo ed ottimismo. Il bicchiere non è né mezzo pieno né mezzo vuoto. Il bicchiere è mezzo e basta. Punto.
Siete seduti sul bordo di quel calice, nell’equilibrio instabile tra il tuffarvi dentro ed affogarvicisivi (..), oppure cadere dal lato opposto e frantumarvi il sacro.
Faccio un esempio banale.
Lato negativo: ho l’armadio completamente vuoto.
Lato positivo: le giornate bollenti asciugano in una manciata di secondi le lavatrici con le poche alitate di vento filtrate dalle persiane.
Lato negativo: tutta ‘sta montagna di abiti è solo da stirare. A tale proposito fare riferimento a foto dimostrativa. Best friend dice che sembra una bancarella del mercato. Ovviamente non lo è. Ecco.
Lato positivo: potrei cristonare e stirare davanti al ventilatore, magari guardando inebetita puntate di gossip girl, e, conseguentemente, provocare rovinose ustioni sui polsi.
Lato negativo: non ho donna di servizio, colf o sguattera che si voglia, né tantomeno suocera o madre pronte a caricarsi di tale peso.
Lato positivo: marito mi aiuterebbe, ma è solo al master di primo livello in stirologia. Tuttavia, nonostante io sia stimata docente, sono altrettanto incapace di trasmettere tutto lo scibile in materia.
Lato negativo: non ci penso manco poh cazzo di mettermi a giocare alla desperate housewife a 40°C e dopo una giornata di lavoro intensissimissimo.
Lato positivo: passeggerò per questo gaudente paesello in mise adamitica finchè non arriverà il primo freschino.
Questo è il frutto di “doglianze di una mente malata”. In realtà mi piace vedere il bicchiere mezzo pieno, credere che il bene alla fine vincerà.
Mi convinco pure che se ora va da schifo è perché la catena di eventi mi porterà a qualcosa di migliore e buono.
Vi autorizzo ad abbattermi a baionettate la prossima volta.

2 commenti:

  1. Lato negativo: no, mi viene mal di schiena
    Lato positivo: i pantaloni estivi stan meglio stropicciati!
    ;)

    Come sempre concordo con la mia cozzetta... e manco io ho stirato :D

    RispondiElimina
  2. federica nico nico23 luglio, 2010

    eheeh Sara compra l'asciugatrice...i panni escono quasi stirati..e io con la scusa che ci sono poco..la uso anche d'estate!
    ehehehe

    RispondiElimina