13.4.11

Sconsolata

Oggi c'era il vento, c'era il sole. Oggi c'erano il vento, il sole e le nuvole veloci.
Non ce l'ho fatta a fare finta di nulla ché tanto la vita va avanti. Sì è vero, va avanti, ma la velocità la imposti tu qundo puoi permetterti questo lusso. Torno a casa, cammino nel vento che mi fa aggrappare alla giacca, nel sole che mi fa chiudere gli occhi. E parlo, straparlo, parlo tantissimo.
Sconsolata come non mai, ascolto appena il mondo. Non ho voglia, giuro, la forza non c'è, nemmeno per trascinarmi.
Mi riempio lo stomaco di cose inutili e spero che la giornata finisca in fretta.

Nessun commento:

Posta un commento