16.5.11

Dove parcheggio?


Cara amministrazione di un un comune dormitorio e insulso della provincia di Milano,
ti scrivo perché mi stai rendendo la vita parecchio difficile e costosa.
Magari il tuo è un vano tentativo di impormi dell'utilissima ginnastica mentale; e già immagino gli assessori, la giunta intera insieme al genio incivile, riuniti attorno alla tavola rotonda, che si scervellano su come rallentare la vecchiaia degli abitanti del ridente e dormiente paesello.
- Ho una brillante idea, esclama il più furbo dei tanti, prendiamo questo pezzo di terra e vi applichiamo un divieto differente ad ogni tratto di strada, per tipo di parcheggio e durata. Così solo i più svegli potranno evitare una multa per divieto di sosta.
- Non ho capito nulla.
- Ti spiego. Guarda il tratto di via evidenziato in ROSSO. La sosta sarà consentita con il disco orario dal lunedì al sabato, negli orari 9:00-12:00 e 14:30-18:30. Quindi di notte, nella pausa pranzo in settimana e nei giorni festivi sarà possibile parcheggiare liberamente. Ma attenzione, ogni venerdì mattina dalle 6:00 alle 8:00 ci metteremo la pulizia delle strade, per cui andrà spostata. Chiaro?
- Circa, ma quindi tutti gli altri colori cosa vogliono dire?
- Aspetta siamo solo all'inizio. Ora considera la strada tratteggiata di VERDE. Qui devi andare a raccattare le monetine nelle tasche e nei pantaloni perché la sosta sarà a pagamento negli orari 9:00-18:00 dal lunedì al venerdì. Però puoi parcheggiare senza pagare nulla di notte, sabato e festivi. Sia ben chiaro, anche qui c'è la pulizia delle strade e, se non vuoi una multa, eviterai di lasciare l'auto parcheggiata venerdì mattina dalle 6:00 alle 8:00.
- Uhm, comincia a diventare complicata la situazione. Ma non c'è un posto dove posso lasciare la macchina senza disco orario o a pagamento durante la giornata?
- E' questo il bello, e siamo solo a metà.  Nella zona in GIALLO l'auto si può lasciare sempre, dal lunedì alla domenica, dalle 0:00 alle 24:00. Ma ricordati che tutti i venerdi mattina, ma proprio tutti, dalle 6:00 alle 8:00, ci sarà la pulizia.
- Eccheccavolo, ma che rottura! E se la metto nella zona AZZURRA cosa succede?
- Beh, se non sei supersveglione ti prendi una multa anche se il parcheggio è gratuito, perché ogni primo e terzo martedì del mese c'è da spostare l'auto per la pulizia delle strade, sempre dalle 6:00 alle 8:00, eh!
- Lasciatelo dire: è machiavellico tutto questo! Ci faremo un sacco di soldi. E nelle altre zone?
- Mah, boh, vediamo. Facciamo a caso.

Insomma, caro comune, il mese non è ancora concluso ed ho già collezionato ben quattro multe (una nella zona verde, due in contemporanea in quella azzurra, e una nella rossa tempo addietro), pagando così le vacanze estive al mio ausiliario del traffico. Pensa, costui mi è così fedele che ieri mi ha seguito come un segugio fino a Bellagio per lasciarmi una contravvenzione sulla moto.

Ora, dimmi tu che leggi, se il problema è solo in me oppure c'è anche qualcosa di diabolico, ma giusto qualcosina.

Nessun commento:

Posta un commento