16.3.12

Nudi e Crudi (Alan Bennett)


Mr Ransome andò al gabinetto e troppo tardi si rese conto che i ladri erano stati talmente meticolosi da far sparire sia la carta igienica sia il portarotolo.
"Non c'è carta" gli gridò la moglie.
L'unico pezzo di carta reperibile in tutta la casa era il programma del Così, e mentre glielo passava dalla porta socchiusa Mrs Ransome notò - non senza soddisfazione - che il marito sarebbe stato costretto a pulirsi il didietro su un ritratto di Mozart.
Rigido e spesso com'era, il dépliant patinato (sponsorizzato dalla Barclay's Bank) risulto poco pratico e soprattutto inaffondabile; nonostante tre tirate di sciacquone, l'occhio risentito di George Solti continuò a fulminare Mr Ransome dalla tazza. (cit. p. 17-18)

[...] rimaneva sorpresa dal fatto che tutti avevano la loro storia di ladri da raccontare. Nessuna vicenda le sembrava mai brutale e scioccante quanto la loro, che francamente avrebbe dovuto sbaragliare quei furtarelli poco eclatanti. Ma non era questione di proporzioni gli amici sopportavano il suo racconto solo in quanto inevitabile preludio al loro. (cit. p. 28)

A suo avviso, il fatto che le avessero quasi letteralmente tirato via la moquette da sotto i piedi doveva stimolarle utili pensieri sul modo in cui aveva vissuto fin allora. Un tempo l'avrebbe salvata la guerra, o qualche altro sconvolgimento irreparabile. E benché l'accaduto non fosse una catastofe di quella portata, capiva che stava a lei sfruttarlo al meglio. [...] Oggigiorno di sono corsi di ogni genere, corsi che lei avrebbe potuto benissimo frequentare anche prima che le rubassero tutto. Ma sembrava fosse stato proprio quel tutto a trattenerla. Ora poteva incominciare. [...] si disse che questa situazione era più autentica e che d'ora in avanti avrebbero rinunciato al superfluo (naturalmente, fatti salvi certi comfort). (cit. p. 35)

Le vittime decidono di essere vittime; furto, aggressione o incidente stadale che fosse, ogni sventura era solo il modo in cui certe persone inadeguate si segnalavano alla sua attenzione. E chiunque, avendone l'occasione, è potenzialment einadeguato. (cit. p. 37)

La gente [...] può fare a meno di tante cose; il problema è che non riesce a non andare a comprarle. (cit. p. 40)

[Alan Bennett - NUDI E CRUDI - Adelphi]

Nessun commento:

Posta un commento