14.2.20

La mammana (Antonella Ossorio)



avrebbe compreso che l’inferno altro non è che l’assenza di chi ci è caro.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ormai Bartolomeo ce l’aveva stampato in corpo che l’amore non si decide: per fortuna o per disgrazia, l’amore succede.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

per ogni oncia di gioia, sull’altro piatto della bilancia ci va lo stesso peso in dolore. Può darsi, pensava, che bene e male devono fare partita patta, sennò avendo troppo dell’uno o dell’altro si uscirebbe pazzi.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dato che Stella ancora tentennava, Lucina si ricordò di come qualcuno un giorno l’avesse aiutata a decidere ponendole il futuro tra le mani. Passare il testimone a chi aveva tutta la vita davanti: non era forse questo il premio piú grande per una madre?

Nessun commento:

Posta un commento