Pagine

Informazioni personali

21.1.22

21/365 Chesterfield


Mi sono fatta il Chesterfield. E chellè? Un divano che ricorda la buccia d'arancia delle mie cosce, ma tanto scomodo e rigido quanto è bello da vedere. 
Era un desiderio che avevamo coltivato, e alla fine complice un divanetto del ca**o della Maison du Monde che si stava spellando, abbiamo trovato nell'infinito mondo di Amazon il candidato ideale. Ok è in similpelle, costa una cifra ridicola, non te lo portano in casa e in qualche modo ci si arrangia, ma un sogno si è avverato!
Peccato non sia arrivato marrone lucido, come da ordine, ma in microfibra e grigio scuro. Peccato mi sia stirata la schiena per infilarlo in casa perché che cos'è la forza, boh.
Ma ora ho il Chesterfield. E sticazzi?!

Nessun commento:

Posta un commento